Categoria | Abelia, Piante

Abelia

Abelia

 

 L’ABELIA

è una pianta semisempreverde, è diffusa in diverse varietà che differiscono per il colore delle foglie, per la dimensione e per il colore dei fiori. Lo sviluppo è medio-ridotto, presenta piccole foglie ovali, lucide, verdi o variegate di giallo o bianco, che virano al rosso nei mesi più freddi, la corteccia è di colore chiaro, mentre i rami più giovani sono rossastri.

Il portamento è leggermente ricadente in quasi tutte le varietà, si sviluppa mantenendo una forma globosa in altezza e larghezza da 50 ai 200 cm, i rami arcuati si ricoprono di piccoli fiori imbutiformi talvolta profumati, che sbocciano ininterrottamente da giugno ad ottobre.

L’abelia è una pianta estremamente adattabile, ama il pieno sole, ma tollera la mezz’ombra, dove riduce notevolmente la fioritura, si sviluppa bene in tutti i terreni, purché non vi sia ristagno idrico, resiste bene al gelo fino a -10° se non prolungato resistente ai parassiti ed è poco attaccata dalle avversità patologiche.

 

Le varietà più diffuse sono:

EDWARD GOUCHER  h 100 x 150 cm, FOGLIE VERDI, fioritura ROSA LILLA PROFUMATA, attrae i pronubi.

abelia e.goucher

 

 

 

 

 

 

 

FLORIBUNDA  h 150-200 x 200 cm,FOGLIE VERDI, fioritura ROSA PALLIDO, poco profumata.

abelia floribunda

 

 

 


 

 

 

GRANDIFLORA PANACHE mingold  h 40 x 60 cm, FOGLIE MARGINATE DI BIANCO fioritura BIANCA, poco profumata.

abelia panache mingold

 

 


 

 

 

 

GRANDIFLORA GOLD SPOT  h 100 x 100 cm, FOGLIE MARGINATE DI GIALLO fioritura BIANCA, leggermente profumata.

abelia gold spot


 

 

 

 

 

 

GRANDIFLORA  h 150 x 200 cm, FOGLIE VERDI fioritura ROSA, poco profumata.

GRANDIFLORA PROSTRATA  h 60 x 120 cm, FOGLIE VERDI fioritura BIANCA ROSA, leggermente profumata, portamento molto ricadente.

 

 

NOTE PERSONALI.

L’ abelia è una delle piante migliori per le bordure,anche rocciose, per le aiuole basse e per i vasi e le fioriere dove sia richiesto anche l’effetto ricadente, il PUNTO DI FORZA di questa pianta è l’ESTREMA ADATTABILITA’ e la GRANDE RESISTENZA A PARASSITI E MALATTIE, la TOLLERANZA DELLE BASSE TEMPERATURE, senza tralasciare poi la COPIOSA FIORITURA PROLUNGATA a volte anche profumata, altro pregio è la RIDOTTISSIMA MANUTENZIONE, che la rende PRATICA E FACILE DA GESTIRE.

In cambio di tutti questi pregi l’ABELIA richiede solamente un’esposizione soleggiata almeno per qualche ora al giorno, un terreno SENZA RISTAGNI d’acqua, una periodica LEGGERA SFRONDATURA in autunno, una pulizia dei rami secchi in primavera ed una CONCIMAZIONE, con del concime organico in autunno e/o chimico a CESSIONE CONTROLLATA alla ripresa vegetativa.




   

Ti potrebbe interessare anche:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Leave a Reply

Gli articoli più letti